Temo un uomo con un libro solo

Continuo sulla strada intrapresa diverso tempo fa, e cioè introdurre frasi celebri, legate ai libri, cercando di approfondirne il contenuto.

Oggi mi è saltata agli occhi una locuzione che definirei sintomatica e allo stesso tempo ambigua. Una frase che si ritiene pronunciata da San Tommaso d’Aquino, in latino naturalmente: Timeo Hominem unius libri (Temo l’uomo con un solo libro).

L’ho definita ambigua perché tradotta può assumere un duplice significato, addirittura qualcuno ha azzardato una terza interpretazione suffragata da una trasposizione in italiano un po’ spinta da un punto di vista prettamente grammaticale.

Innanzitutto vorrei introdurre alcuni cenni alla storia del santo che ha pronunciato la frase.

Sappiate che Tommaso d’Aquino, vissuto dal 1225 al 1274, è stato l’esponente più importante della filosofia scolastica e uno dei più grandi teologi cattolici. E’ stato anche il punto di raccordo fra la cristianità e la filosofia classica, che ha i suoi fondamenti e maestri in Socrate, Platone e Aristotele. E tutt’ora la sua filosofia è quella ufficiale della chiesa cattolica, in quanto dimostra l’esistenza di Dio dal mondo reale, quindi con una dimostrazione a posteriori e non per solo definizione. Iniziò i suoi studi in un monastero benedettino di Montecassino e li continuò all’università di Napoli dove entrò nell’ordine dei dominicani. Quindi proseguì l’attività di studio e conoscenza a Parigi e a Colonia, sotto la guida del suo maestro Alberto Magno. Venne successivamente chiamato a Roma dal Papa in veste di consigliere e predicatore presso la sua corte. Tornò a Parigi nel 1268 e morì a Fossanova (LT) nel 1274.

Tornando alla citazione, il significato maggiormente attribuito a essa si esprime in una sorta di critica nei confronti di quella persona che limita la propria conoscenza a una sola fonte, fino a arrivare di concepire la propria esistenza centrata esclusivamente sui dettami di quel libro (pensiamo agli integralisti religiosi che pongono il loro sacro scritto al di sopra di qualsiasi altra cosa). In questo senso la frase potrebbe assumere la locuzione “non temere chi non legge libri, ma chi legge un solo libro”. Ma alcuni pensano, tra questi Berlin, filosofo di impostazione illuministica, che a volte il pensiero ripetitivo e ossessivo esprime una potenza intrinseca in grado di imporsi sulle coscienze, basti pensare ai filosofi come Marx, senza sminuire la sua vasta e poliedrica produzione letteraria: quindi in un certo senso amplifica il concetto precedente e allo stesso tempo si pone agli antipodi, nel senso dei protagonisti.

Un’altra accezione alla citazione fa riferimento al grado di preparazione che può manifestare uno studioso che accentra la sua attenzione alla lettura di un solo libro. Costui, approfondendo la sua conoscenza in una sola materia è sicuramente in condizione di mettere in difficoltà chiunque e dominare in assoluto su qualsiasi pensiero che si addentri in quel argomento e cerchi un confronto dialettico.

In un ultimo concetto espresso da una persona non ben identificata (entrata in una discussione su internet con un nome d’arte), che traducendo dal latino, in particolare la parola unius, in forma di comparativo, la frase potrebbe assumere questo significato: più di un libro temo l’uomo. Forse potrebbe intendersi l’uomo che ha scritto un libro o più in generale l’uomo in sé. Bisogna aver timore di colui che, pur non scrivendo e non si esprimi in uno scritto, con le parole porta porta fuoco e tempesta oppure pace e serenità.

Tornando a San Tommaso, vissuto in piena epoca medioevale e, ripeto, autore filosofico ancora intramontato, talvolta si parla del Medioevo come di un periodo storico buio, incolto, incivile…

Chi lo dice forse è una persona che ha letto un solo libro.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...